Ecipar Parma
Facebook Twitter Contattaci Area Riservata
indietro avanti Ecipar Parma Ecipar Parma Ecipar Parma
La nostra sede sul territorio LA SEDE
sul territorio
Via G e G Sicuri, 44/a, 43124 Parma
Tel: +39 0521 267011 . Fax: +39 0521 267070
Come arrivare in auto Come arrivare in bus Come arrivare in treno

22/03/2018
Richiedenti domanda di DISOCCUPAZIONE


Se sei in NASPI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) da almeno 4 mesi

puoi accedere all’ASSEGNO DI RICOLLOCAZIONE

Rivolgiti al Centro per l’impiego più vicino e scegli ECIPAR di Parma per gestire la ricollocazione

 

Se non percepisci alcun sostegno e sei disoccupato da almeno 12 mesi

puoi accedere al PIANO DI INTERVENTO PER L’OCCUPAZIONE

Rivolgiti al Centro per l’impiego più vicino e scegli ECIPAR di Parma per gestire la ricollocazione

 

Se sei DISOCCUPATO e vuoi riqualificarti puoi accedere ai percorsi formativi gratuiti rivolti a disoccupati e gestiti da ECIPAR di Parma

 



In ogni caso è sempre possibile registrarsi su www.eciparlavoro.it, il portale di ECIPAR per avere l’opportunità di essere contattato per posizioni adatte al tuo profilo professionale.




15/03/2018
FORMAZIONE PER L’ AUTOIMPIEGO E L’ AVVIO DI IMPRESA NEL TERRITORIO DI PARMA


Hai un’idea di impresa o di lavoro autonomo e vuoi partire con il piede giusto?
Per te un catalogo di 7 corsi brevi, gratuiti, mirati e collegati tra loro per accompagnarti nel “Fare” la tua impresa

L'operazione è gestita da una cordata di enti al fine di garantire diffusività e copertura di tutto il territorio provinciale.
Al  link www.facciolimpresa.it/parma trovi tutta l'offerta formativa e la possibilità di iscriverti direttamente al percorso/ai percorsi di tuo interesse. Verrai poi ricontattato per tutti i dettagli e per conoscere quale ente ha in partenza il percorso che hai scelto.

PER RICEVERE INFORMAZIONI DIRETTAMENTE DA ECIPAR DI PARMA CONTATTA

Sara Bisacchi 0521/267013   sara.bisacchi@eciparpr.com


Operazione Rif. PA 2017-8594 approvata con DGR 2156/2017del 20/12/2017co-finanziata dal Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna 


12/03/2018
NUOVE SFIDE PER IL LAVORO: CNA E ECIPAR A SOSTEGNO DELL’OCCUPAZIONE E DELLA COMPETITIVITÀ DELLE IMPRESE


A gennaio l’occupazione nell’artigianato e nelle piccole imprese ha ripreso a crescere: +1,7% su dicembre 2017. A un ritmo più che doppio rispetto all’aumento del prodotto interno lordo su base annua: +3,5% contro +1,5%. Un incremento trainato soprattutto dai contratti a tempo indeterminato, che registrano un significativo +80,1% su gennaio 2017. Evidente indicatore di una crescita economica robusta e prolungata nel tempo. Lo rileva l’Osservatorio Lavoro di CNA che da dicembre 2014 analizza mensilmente l’andamento dell’occupazione in un campione di circa 20mila imprese associate con quasi 133mila dipendenti. La variazione congiunturale positiva di gennaio è la più alta da quando esiste l’Osservatorio.  Merito del boom di assunzioni: nel primo mese del 2018, i nuovi posti di lavoro nelle imprese artigianali, micro e piccole sono aumentati del 56,4% su gennaio 2017, quando erano cresciuti “solo” dell’8,2%.

 

<<È innanzi tutto importante definirci – afferma il Direttore di CNA Emilia Romagna Fabio Bezzi. Noi rappresentiamo una comunità di oltre 140.000 imprese, cittadini, pensionati e 145.000 dipendenti delle nostre imprese. In Emilia Romagna le imprese che hanno meno di 5 addetti sono circa 302.000, pari all’87,2% del totale delle imprese presenti in regione. Sempre nella nostra regione gli addetti impiegati in queste aziende sono circa 490.000; CNA Emilia Romagna ne associa il 29%. Quasi una su tre>>.

 

In questo contesto, con lo scopo di favorire sia il positivo trend occupazionale sia la competitività delle imprese - molte delle quali, nonostante tutto, faticano a trovare competenze specialistiche - si va a collocare il nuovo strumento che Ecipar (ente di formazione e consulenza del sistema CNA) ha voluto mettere in campo per creare il “matching perfetto” tra domanda e offerta.

 

<<CNA Emilia Romagna – continua Bezziè l’interlocutore che ogni giorno ascolta le esigenze di queste imprese ed è insieme a loro che cerca le risposte più adatte. Sul mercato del lavoro regionale era necessario identificare un partner che sapesse fornire le risposte giuste: da oggi c’è il servizio Ecipar Lavoro>>.

 

<<Le aziende più piccole – interviene il Direttore di Ecipar Emilia Romagna Marcella Continisono le imprese che più hanno bisogno di questo servizio soprattutto nella ricerca di personale da assumere, figure specializzate e qualificate, e non pura manovalanza. Se da una parte le richieste sono mirate e dettagliate da caratteristiche specifiche, dall’altra l’offerta nel mercato del lavoro è vasta, disomogenea e dispersiva. Paradossalmente più è ampia l’offerta più è difficile trovare la persona giusta. Non è un semplice incrocio di requisiti ma una ricerca personalizzata e mirata alle esigenze di quella piccola o media impresa. Ed è per questo che crediamo fortemente nel progetto Ecipar Lavoro, perché può contare su una profonda conoscenza, distintiva del sistema CNA, sia delle imprese del nostro territorio sia del mercato del lavoro>>.

 

Uno strumento che avrà tra le sue finalità l’intermediazione del lavoro, per il quale le sedi operative di Ecipar sono state autorizzate dalla Regione Emilia Romagna o dal Ministero, e che svolgerà attività a supporto dell’inserimento nel mercato del lavoro per tutte le categorie di persone e per tutti i datori di lavoro.

 

L’intera filiera dei Servizi per il lavoro di Ecipar si avvale di 41 consulenti già operativi presso le 9 sedi situate nelle principali città della Regione (Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini) oltre che di una piattaforma dedicata www.eciparlavoro.it dove i candidati possono inserire il proprio curriculum online, visionare e candidarsi alle varie offerte di lavoro.

 

 


05/03/2018
Formazione permanente a sostegno dell’occupabilità


Attività formative cofinanziate con risorse del Fondo sociale europeo PO 2014-2020 e della Regione Emilia-Romagna destinate a persone disoccupate, per approfondire o incrementare competenze relative alle seguenti aree:

INFORMATICA

LINGUISTICA

ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO.









Fino al mese di novembre sarà possibile accedere ai seguenti corsi:

 

IL COMPUTER, QUESTO SCONOSCIUTO. INTRODUZIONE ALL’INFORMATICA (16 ore)

LAVORARE CON IL COMPUTER. INTRODUZIONE A MS OFFICE (32 ore)

SCRIVERE AL PC. LA VIDEOSCRITTURA CON MS WORD (16 ore)

FARE CALCOLI AL PC. IL FOGLIO ELETTRONICO CON MS EXCEL (16 ore)

NUOVI STRUMENTI DIGITALI. RETI, INTERNET E SOCIAL MEDIA IN SICUREZZA (16 ore)

DISEGNARE CON IL COMPUTER. INTRODUZIONE AL CAD (32 ore)

LINGUA ITALIANA PER LA CITTADINANZA (16 ore)

LINGUA ITALIANA PER IL LAVORO (32 ore)

INTRODUZIONE ALLA LINGUA INGLESE (16 ore)

LINGUA INGLESE PER IL LAVORO (32 ore)

LINGUA STRANIERA PER L’IMPRESA INTERNAZIONALE (32 ore)

DA NUOVO CITTADINO A LAVORATORE. COMPETENZE DI CITTADINANZA ATTIVA (12 ore)

VERSO IL LAVORO. CONOSCERE ED INNOVARSI PER ENTRARE IN IMPRESA (8 ore)

EMPOWERMENT. ESSERE EFFICACI NEL MONDO DEL LAVORO (8 ore)

COMUNICAZIONE 4.0. COMUNICARE AL LAVORO IN MODO EFFICIENTE E AL PASSO CON I TEMPI (16 ore)

WINWIN. LAVORARE IN GRUPPO (16 ore)

LAVORARE PER PROGETTI. PROJECT MANAGEMENT PER NON ESPERTI (16 ore)

Per informazioni e iscrizioni contattare Flora Rizzo al numero tel. 0521.267014 o alla e-mail flora.rizzo@eciparpr.com

 Operazione Rif. PA 8528-2017/Rer Approvata con DGR 2026 del 13/12/2017


Clicca sull'icona per visualizzare il PDF     Visualizza PDF  

02/02/2018
JOB STARTER


ECIPAR di Parma è fra gli enti che intendono rispondere all'invito a presentare "operazioni di formazione per il contrasto della dispersione scolastica" della Regione Emilia Romagna.
L'invito intende rendere disponibile un'offerta formativa rivolta  a giovani di età compresa tra i 18 ed i 24 anni coerente ai fabbisogni professionali espressi dalle imprese.
I percorsi saranno progettati dagli enti in collaborazione con le imprese al fine di rendere disponibili nuove opportunità occupazionali, non appena avranno raggiunto il numero di 12 iscritti e saranno avviati solo in seguito all'approvazione da parte della Regione Emilia Romagna.

Il percorso che ECIPAR intende presentare è
OPERATORE CURE ESTETICHE
600 ore di cui un massimo di 240 di stage.

Per qualsiasi informazione referente del progetto è
FEDERICA FAVA
0521 267015
federica.fava@eciparpr.com


Clicca sull'icona per visualizzare il PDF     Visualizza PDF  
Prima pagina 1 2 3 4 5  >> Ultima pagina 

NEWSLETTER | ISCRIVITI AL SERVIZIO

Iscrivi al nostro servizio newsletter per rimanere sempre informato sulle attività, i corsi in programmazione, le convenzioni attive e tutte le novità del mondo ECIPAR.

iscriviti subito

Iscrizioni online Iscrizioni online
Net Project